Analisi dei costi bancari

 

Descrizione Prodotto

Tutte le aziende, di qualsiasi dimensione esse siano, utilizzano quotidianamente i conti correnti bancari: sono strumenti oramai irrinunciabili, non solo nella normale gestione di incassi e pagamenti, ma anche per richiedere finanziamenti, fidi, o pianificare nuovi investimenti. Spesso aziende di medie-grandi dimensioni lavorano con più Istituti di Credito. In questo caso, un’attività strategica, ma purtroppo moto sottovalutata, è quella dell’ analisi comparata dei costi e condizioni bancarie sostenute e delle dinamiche dei tassi di interesse.

Il sistema bancario è una delle maggiori fonti di liquidità per le aziende, e gli oneri finanziari rappresentano, in alcuni casi, più del 5% del fatturato. Nonostante ciò, molte imprese non riescono ad analizzare gli estratti conto, sia a causa delle innumerevoli voci di cui sono composti, sia per la complessità di calcoli con cui tali voci vengono prodotti. Per tale motivo, si rende necessario un controllo approfondito e costante degli estratti conto, che sia capace di estrapolare le effettive condizioni applicate dai vari istituti, confrontando tassi e commissioni applicati e rapportandoli al livello medio presente nel settore.

L’ attività consiste nel caricare su un database, appositamente predisposto, tutti gli estratti conto (in particolare il conto scalare) ricevuti nel corso almeno degli ultimi 12 mesi, uniformando le voci equivalenti, permettendo così di avere un quadro chiaro e aggiornato delle spese e condizioni contrattuali applicate da tutte le banche con cui si lavora.

Lo strumento di “Analisi dei costi bancari”, grazie all’uso di indici sintetici di costo e al supporto di grafici, offre un’immediata comprensione dell’effettivo costo sostenuto, permettendo così una comparazione semplice ma efficace tra le varie forme tecniche offerte dagli istituti finanziari e anche un confronto tra gli istituti stessi.

Avendo una conoscenza più completa del rapporto che intercorre con gli Istituti di Credito, l’Azienda può innanzitutto valutare quali servizi siano effettivamente utili per le proprie necessità e conseguire un risparmio immediato delle spese, ma soprattutto acquisisca la capacità di mettere a confronto ed in competizione fra di loro le diverse banche, ottenendo maggiore potere contrattuale e condizioni bancarie più vantaggiose. Infine vengono riportate, in prospettiva, anche i risparmi derivanti dalla convenzione con gli Istituti di Credito che ConfeserFidi possiede.

Dettagli Prodotto

Categorie: Servizi

Brochure: Scarica

 

Condividi