Confeserfidi: presentato il nuovo portale B2B per semplificare e rendere più veloce l’iter per le richieste di finanziamento.

IMG-20190130-WA0011

Confeserfidi: presentato il nuovo portale B2B per semplificare e rendere più veloce l’iter per le richieste di finanziamento.



Ragusa – Si sono tenuti, presso le sedi Confeserfidi di Ragusa e Palermo, due importanti incontri formativi in cui i funzionari di Mediocredito Centrale hanno illustrato, alla rete commerciale del Confidi, l’utilizzo del portale B2B per l’inoltro delle richieste di finanziamento.

IMG-20190130-WA0010Questo incontro, sottolinea Massimo Sammito, Responsabile Vendite Italia Confeserfidi, rientra nell’ accordo di collaborazione già siglato nei giorni scorsi con Mediocredito Centrale e finalizzato a facilitare l’accesso al credito delle piccole e medie imprese, con prevalenza nel Mezzogiorno.

Le modalità della collaborazione individuate sono fortemente innovative, continua Sammito, in quanto prevedono una semplificazione dell’iter istruttorio del finanziamento attraverso un’integrazione dei processi operativi della Banca e del Confidi: gli operatori di Confeserfidi potranno infatti utilizzare autonomamente il portale B2B messo a disposizione da Mediocredito Centrale per le domande di finanziamento fino a 500 mila euro.

IMG-20190129-WA0010Secondo Marco Pitarresi, Responsabile prodotti mercato finanziario di Confeserfidi,  Mediocredito Centrale è il partner ideale con il quale avviare progetti di sviluppo  a supporto delle nostre 10 mila imprese socie e più in generale per supportare le PMI, a partire dalle micro e piccole imprese, facilitandone l’accesso al credito, perché ha messo a punto un modello operativo che si sposa perfettamente con quello Confeserfidi, ormai diventato interamente dematerializzato e veloce, al punto che riusciamo a dare una risposta “time to yes” in appena 2 giorni lavorativi.

Condividi