PO FESR AZIONE 3.1.1.3 – AIUTI ALLE IMPRESE ESISTENTI E ACCOMPAGNAMENTO DEI PROCESSI DI RIORGANIZZAZIONE E RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE. PROCEDURA VALUTATIVA A SPORTELLO

PO FESR AZIONE 3.1.1.3

PO FESR AZIONE 3.1.1.3 – AIUTI ALLE IMPRESE ESISTENTI E ACCOMPAGNAMENTO DEI PROCESSI DI RIORGANIZZAZIONE E RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE. PROCEDURA VALUTATIVA A SPORTELLO

A COSA SERVE

Il Dipartimento Attività Produttive intende rilanciare la competitività delle aziende siciliane finanziando progetti non inferiori a 30.000,00 ( trentamila ) euro e superiori a 250.000,00 (duecentocinquantamila) euro. Per quanto riguarda le imprese che effettuano trasporto di merci su strada per conto terzi, il contributo non sarà superiore a 100.000,00 (centomila) euro.

Le spese ammissibili a contributo sono le seguenti: opere edili di ristrutturazione su edifici già esistenti nella misura massima del 40% del progetto ammesso, impianti, macchinari, attrezzature nuovi di fabbrica e conformi alle normative comunitarie, software, servizi ecommerce, servizi di consulenza e di sostegno all’innovazione (tali servizi non sono continuativi o periodici ed esulano dai costi di esercizio ordinari d’impresa connessi ad attività regolari quali la consulenza fiscale, la consulenza legale e la pubblicità).

Gli aiuti di cui al presente Avviso sono concessi nella forma di contributi in conto capitale fino a una misura massima pari al 75% della spesa ritenuta ammissibile.

VANTAGGI

Per la Regione Sicilia è prevista una dotazione finanziaria di 30 milioni € .

Ciascuna impresa può beneficiare di un contributo in conto capitale fino a una misura massima pari al 75% della spesa ritenuta ammissibile.

 

 

Condividi