Sepa Direct Debit

Sepa Direct Debit

Il SEPA Direct Debit (c.d. SDD) è il servizio di addebito diretto che consente di disporre incassi in Euro all’interno della SEPA (Single Euro Payments Area) sulla base di un accordo preliminare (mandato) con cui il debitore autorizza il creditore a disporre addebiti sul suo conto di pagamento.

Il mandato SDD e tutte le successive variazioni (compresa la cancellazione) sono concordate direttamente tra debitore e creditore senza il coinvolgimento delle rispettive banche).

Nel mandato SDD il debitore può autorizzare il creditore a disporre operazioni singole (c.d. one-off ) o ricorrenti (c.d. recurrent ).

Il creditore ha l’obbligo di conservare il mandato e tutte le successive variazioni (compresa la cancellazione) secondo i termini previsti per Legge.

Lo schema utilizzato da Confeserfidi è lo “Schema SDD B2B”: versione riservata a clienti classificati come «non consumatori» che prevede tempistiche di presentazione più brevi e assenza del diritto di rimborso per il debitore.  È’ previsto l’obbligo di conferma del mandato da parte del debitore alla sua Banca prima di una serie di addebiti.

Modulo autorizzazione

Scarica il modulo di autorizzazione addebito per le imprese.

Scarica

Condividi