Nuova Sabatini: Confeserfidi primo Confidi Italiano accreditato dal MISE

Nuova Sabatini: Confeserfidi primo Confidi Italiano accreditato dal MISE

Contributo in conto interessi per l' acquisto di beni strumentali (macchinari, impianti e attrezzature).

Il 9 marzo 2020 il MISE ha comunicato l’accreditamento per la gestione delle agevolazioni previste dalla “Nuova Sabatini” . Tra i diversi soggetti gestori delle agevolazioni Confeserfidi risulta il primo Confidi italiano ad ottenere i parametri per l’accesso alla piattaforma MISE a supporto della misura Beni Strumentali.
Tale riconoscimento permetterà alle imprese appartenenti a qualsiasi settore di beneficiare delle agevolazioni in conto interessi previste dalla misura ministeriale in caso di finanziamenti finalizzati per l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature.
Grazie a questo accreditamento le PMI italiane potranno accedere direttamente tramite Confeserfidi alle agevolazioni previste dalla Nuova Sabatini.

NUOVA SABATINI

A COSA SERVE
Con il presente bando si intende sostenere che le imprese che intendono acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, nonché software e tecnologie digitali

VANTAGGI
Il bando prevede un contributo il cui ammontare è determinato in misura pari al valore degli interessi calcolati, in via convenzionale, su un finanziamento della durata di cinque anni e di importo uguale all’investimento, ad un tasso d’interesse annuo pari al:

  • 2,75% per gli investimenti ordinari
  • 3,575% per gli investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti (investimenti in tecnologie cd. “industria 4.0”)
  • CONDIVIDI
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Altri Articoli