INFORMATIVA

Ai sensi del D.lgs n. 33/2013 (14 marzo 2013) “Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”

Il D.lgs n. 33/2013 all’art. 2 stabilisce l’obbligo di pubblicazione nei siti istituzionali delle pubbliche amministrazioni dei documenti, delle informazioni e dei dati concernenti l’organizzazione e l’attività delle pubbliche amministrazioni, cui corrisponde il diritto di chiunque di accedere ai siti direttamente ed immediatamente, senza necessità di autenticazione ed identificazione.

Ai sensi dell’art. 2 bis, comma 3 del citato decreto legislativo, la medesima disciplina prevista per le pubbliche amministrazioni si applica, in quanto compatibile, agli enti di diritto privato, limitatamente ai dati e ai documenti inerenti attività di pubblico interesse.

Confeserfidi Soc. Cons. a r.l. Intermediario Finanziario iscritto all’Albo Unico degli Intermediari Finanziari ex art. 106 del Testo Unico in materia bancaria e creditizia, matricola n. 84, in quanto “ente privato (…..) che svolge attività di interesse pubblico, rientra nell’ambito soggettivo di applicazione del D.lgs n. 33/2013 ai sensi dell’art. 2 bis, comma 3, così come disciplinato anche dalla Delibera ANAC n. 1134.

In particolare Confeserfidi, ai sensi dell’art. 26 comma 2 del D.lgs n. 33/2013, è tenuto a pubblicare sul proprio sito istituzionale tutti “gli atti di concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari alle imprese, e comunque di vantaggi economici di qualunque genere a persone ed enti pubblici e privati, di importo superiore a mille euro”.

  • SOVVENZIONI, CONTRIBUTI, SUSSIDI
    • Fondo Regione Puglia – POR FESR FSE Puglia 2014/2020-Asse III – Azione 3.8 – Sub Azione 3.8.a
    • MEF – Legge 108/96 Fondo Nazionale Antiusura
    • Fondo MISE (art. 1, comma 54, della legge n. 147/2013)
    • Piattaforma di Garanzia Olio
    • Microcredito EaSI
    • Ex Insicem
      Beneficiari: Imprese appartenenti a qualsiasi settore con sede legale ed operativa nella Provincia di Ragusa
      Finalità: Contributi in conto interessi a valere su finanziamenti per investimenti o per consolidamento di passività
      Importo del Finanziamento: importo massimo pari a 150.000 euro.
      Durata: 10 anni

      SCARICA ALLEGATO