NUOVA SABATINI PER IL SUD

NUOVA SABATINI PER IL SUD

Contributo ministeriale alzato al 7,15% per gli investimenti in tecnologie digitali.

La Nuova Sabatini, rifinanziata prima dalla Manovra 2020 e poi dal Decreto Agosto, prevede un finanziamento agevolato per gli investimenti in nuovi macchinari da 20mila a 4 milioni di euro, e un contributo da parte del Ministero dello Sviluppo Economico che sostanzialmente va a coprire gli interessi, calcolati convenzionalmente al 2,75% per gli investimenti ordinari e al 3,575% per quelli in tecnologie digitali.
Per quanto riguarda le imprese che effettuano investimenti nel Sud (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia), è stato potenziato l’ulteriore beneficio previsto dalla manovra 2020, che alza al 7,15% il contributo ministeriale (in sostanza raddoppiano il contributo per gli investimenti digitali).
La Legge di Bilancio 2020 aveva previsto la maggiorazione di questo contributo nel caso di investimenti Industria 4.0, portandolo dal 30 al 100%.
In base alle modifiche del Decreto Semplificazioni, il contributo viene erogato in un’unica soluzione.

Vai alla pagina dedicata >>

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Altri Articoli